Le ultime news

QUALI PRESTAZIONI PUOI OTTENERE

(Dalla Guida introduttiva alla previdenza complementare della  Covip)

Al raggiungimento dei requisiti per la pensione obbligatoria stabiliti nel tuo regime di appartenenza, e a condizione che tu abbia almeno cinque anni di partecipazione alla previdenza complementare, potrai scegliere quale tipo di prestazione ottenere con la tua posizione individuale:

  • trasformare la tua posizione individuale tutta in rendita, ricevendo così la tua pensione complementare per tutta la vita;
  • ottenere fino a un massimo del 50% del capitale accumulato in un’unica soluzione e il restante in rendita;
  • liquidare tutta la tua posizione in capitale, se rientri nei casi previsti dalla legge, cioè se il tuo montante accumulato è esiguo o se sei un “vecchio iscritto” (cioè se hai aderito prima del 29 aprile 1993 a un fondo pensione già istituito alla data del 15 novembre 1992).

È importante che valuti con attenzione quale scelta compiere, tenendo conto di quali potranno essere le tue esigenze durante il periodo in cui non lavorerai. La scelta di ricevere la prestazione in capitale ti consente di disporre di una somma da utilizzare per esigenze personali immediate però ti espone al rischio di non avere del denaro sufficiente per affrontare con serenità l’età anziana.

Se scegli la rendita potrai contare su un’integrazione della tua pensione obbligatoria per tutto il periodo di pensionamento. Distribuendo nel tempo il capitale accumulato, la rendita ti consentirà di regolare meglio le spese in relazione ai tuoi bisogni. 

Indietro »
X
Benvenuto in Fondo Fon.Te.
Welcome to WPBot