Le ultime news

COME COMUNICARE IL PREMIO DI RISULTATO CONVERTITO IN CONTRIBUTI

La legge di Bilancio 2017 ha introdotto misure di particolare favore nelle ipotesi in cui il premio di risultato sia erogato, su scelta del dipendente, anche sotto forma di contribuzione alla previdenza complementare. Il legislatore del 2017 ha espressamente menzionato la sostituzione del premio di risultato con i contributi alle forme pensionistiche complementari ed ha disposto che il premio di risultato erogato sotto forma di contribuzione non è assoggettato a tassazione anche se detti contributi superano il limite di deducibilità dal reddito di euro 5.164,57.

I contributi alla previdenza complementare, dunque, se versati in sostituzione del premio di risultato possono, pertanto, essere esclusi dalla formazione del reddito complessivo del lavoratore per un importo di euro 8.164,57 potendo aggiungersi al limite di deducibilità di euro 5.164,57. Quale ulteriore misura di favore, è previsto che l’esclusione dal reddito dei contributi versati alla previdenza complementare in sostituzione dei premi di risultato non ha effetti sulla tassazione della prestazione pensionistica.

Da qui, però, l’esigenza che gli iscritti comunichino al Fondo l’ammontare del premio di risultato convertito in contributi. E, per farlo, basta utilizzare il modulo specifico, da compilare e inviare a Fondo Pensione FON.TE. – FON.TE. C/O ACCENTURE MANAGED SERVICES SPA, Centro Direzionale Milanofiori, Strada 4 palazzo Q3 3° Piano,  20089 Rozzano (MI) o tramite PEC all’indirizzo: protocollofonte@legalmail.it

Vai al modulo per i premi di risultato.

Indietro »
X
Benvenuto in Fondo Fon.Te.
Welcome to WPBot
wpChatIcon