Le ultime news

I DOCUMENTI DA LEGGERE PRIMA DELL’ADESIONE: IL CONTENUTO DETTAGLIATO

(Dalla Guida introduttiva alla previdenza complementare della Covip)

Il documento “Informazioni chiave per l’aderente” illustra in modo semplice e sintetico le principali caratteristiche della forma pensionistica.

Le più importanti variabili da valutare per compiere in modo più consapevole la scelta di aderire a una forma di previdenza complementare sono:

  • la contribuzione;
  • le caratteristiche della linea di investimento: tipologia (garantita, obbligazionaria – pura o mista – bilanciata o azionaria) e orizzonte temporale dell’investimento;
  • la composizione del portafoglio della linea, rappresentata in termini di investimenti in titoli azionari e obbligazionari;
  •  i rendimenti medi annui composti di ogni linea su differenti orizzonti temporali (3, 5 e 10 anni);
  • i costi da sostenere durante la partecipazione alla forma pensionistica, descritti nella Scheda dei Costi.

Nel caso dei fondi negoziali e dei fondi preesistenti, il documento include, inoltre un Allegato contenente maggiori informazioni sulla platea dei potenziali aderenti e sui livelli contributivi.

Il documento “La mia pensione complementare – versione standardizzata” contiene una simulazione della pensione complementare calcolata secondo alcune ipotesi definite dalla COVIP.

La simulazione della pensione è riferita a figure – tipo generiche di età differenti (30, 40 e 50 anni) che versano contributi di entità diversa (1.500, 2.500 e 5.000 euro) e andranno in pensione a 67 anni di età. Individuando la situazione che più si avvicina alle tue caratteristiche puoi avere un’idea della pensione che potrai ricevere.

I valori indicati nei documenti sono espressi in termini reali, in modo da neutralizzare gli effetti dell’inflazione. Si tratta di una simulazione e, quindi, può non corrispondere alla rendita che effettivamente percepirai al momento del pensionamento. Ti darà comunque un ordine di grandezza della pensione che stai costruendo.

Puoi in ogni caso effettuare delle simulazioni personalizzate accedendo al sito web della forma pensionistica. https://www.fondofonte.it/la-mia-pensione-complementare-personalizzata/

Prima di aderire e di sottoscrivere il Modulo di adesione compila il Questionario di autovalutazione per verificare il tuo livello di conoscenza in materia previdenziale. Le domande contenute nel Questionario riguardano la capacità di risparmio personale, l’orizzonte temporale che ti separa dalla pensione, la tua propensione al rischio. In base al punteggio ottenuto, ti viene consigliata la linea di investimento più idonea. E’ possibile in ogni caso scegliere una linea diversa.

Indietro »
X
Benvenuto in Fondo Fon.Te.
Welcome to WPBot