Le ultime news

SCUOLA, CHI HA I FIGLI MINORI DI 14 ANNI IN QUARANTENA FARÀ SMART WORKING

Un articolo de Il Sole 24 Ore illustra le regole di smart working e  congedi in presenza della possibile quarantena di un figlio minore.

Un genitore lavoratore potrà attivare lo smart working per tutto (o in parte) il periodo di quarantena del figlio under 14 convivente, a seguito di contatto verificatosi nella scuola. Se la prestazione lavorativa non può essere svolta in modalità agile, uno dei due genitori, in alternativa, potrà optare per un congedo straordinario retribuito al 50 per cento. Queste disposizioni si applicano fino al 31 dicembre, come stabilisce l’ultimissima bozza del decreto trasporti, in vista della pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale. Vai all’articolo completo: scuola, smart working e quarantena.

Indietro »
X
Benvenuto in Fondo Fon.Te.
Welcome to WPBot
wpChatIcon