Gestione finanziaria

Le risorse versate al Fondo (contributi degli aderenti, contributi del datore di lavoro, TFR) sono investite in strumenti finanziari (principalmente azioni, titoli di Stato, obbligazioni societarie, quote di fondi comuni di investimento) sulla base della politica di gestione definita per ciascuna linea di investimento (“Comparti”), producendo nel tempo rendimenti variabili in funzione degli andamenti dei mercati e delle scelte gestionali. Le risorse del fondo sono depositate presso una “banca depositaria”, che svolge il ruolo di custode del patrimonio e controlla la regolarità delle operazioni di gestione, nonchè il rispetto dei vincoli e dei limiti di investimento.

FON.TE. non effettua direttamente gli investimenti ma affida la gestione del patrimonio a intermediari professionali specializzati (gestori), selezionati sulla base di apposita procedura secondo le disposizioni dettate dalla Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione (COVIP). I gestori sono tenuti ad operare sulla base della politica di investimento fissata dall’organo di amministrazione del fondo, avendo come obiettivo ultimo la massimizzazione delle risorse destinate alle prestazioni dei lavoratori aderenti esponendo gli stessi ad un livello di rischio ritenuto accettabile in relazione a una durata degli investimenti coerente con l’orizzonte di quiescenza.

FON.TE. propone ai suoi aderenti una pluralità di opzioni di investimento, ciascuna caratterizzata da una propria combinazione di rischio/rendimento:

Per la verifica dei risultati di gestione viene indicato, per ciascun comparto, un “benchmark”, parametro di riferimento oggettivo composto da indici rappresentativi dell’andamento dei mercati in cui è investito il patrimonio dei singoli comparti.

X
Benvenuto in Fondo Fon.Te.
Welcome to WPBot